martedì 21 ottobre 2014

2°LEZIONE - "Arte Preistorica"


LA STORIA DELL’ARTE
La storia dell'arte è una disciplina che studia l'evoluzione delle espressioni artistiche, degli stili e dei concetti trasmessi attraverso le opere d'arte. Essa si occupa di tutte le forme artistiche, in particolare della pittura, della scultura e dell'architettura. Lo studio della storia dell'arte, come di ogni altra disciplina storica e letteraria, non può essere ridotto ad una semplice elencazione di fatti ed eventi: infatti, per comprendere il significato e la funzione di un’opera d’arte occorre conoscere il contesto storico, geografico e culturale in cui essa ha avuto origine. Quest’anno affronteremo assieme lo studio di questa disciplina partendo dall'Arte Preistorica, un arco di tempo in cui l’arte si è manifestata per la prima volta sul nostro pianeta (35.000 a.C.), e proseguiremo fino a raggiungere l’Arte Medievale (476 d.C. – 1350 circa). Durante questo percorso individueremo le tappe fondamentali dell’arte, attraversando quattro grandi epoche storiche: l’Età della pietra, l’Età dei metalli, l’Età Ellenistica ed il Medioevo. Questo “viaggio” ci consentirà di passare dalla preistoria alla storia dell’arte!  

sabato 18 ottobre 2014

3°LEZIONE - "Rinascimento" (II°parte)


GLI ARTISTI RINASCIMENTALI E LA PROSPETTIVA

2°LEZIONE - "Rinascimento" (I°parte)


LA PROSPETTIVA
Il termine “prospettiva” deriva dalle parole latine “prospicere” (“guardare lontano”) e “perspicere” (“vedere chiaramente”). La prospettiva è un sistema di rappresentazione dello spazio tridimensionale su una superficie bidimensionale. Essa si serve di precise regole matematiche, rigorosamente osservate dagli artisti del Rinascimento, basate su tre elementi: la linea d’orizzonte, il punto di fuga e la linea di terra. 

giovedì 25 settembre 2014